Statistiche gratis
Avv. ANTONIO CARDELLA Via Cimaglia, 112 Tel/Fax 081 8491273 80059 Torre del Greco (NA) ESPERTO IN DIRITTO DI FAMIGLIA E DEI CONSUMATORI
23 Settembre 2020
news

15/7/2014 Tribunale di Torre Annunziata: Decreto motivato, in Camera di Consiglio, in materia di affido, disciplina del diritto di visita e dovre di sostenimento dei figli nati fuori dal matrimonio.

21-07-2014 11:26 - ATTIVITA´ E CONVEGNI
Con il Decreto motivato in oggetto, pronunciato in Camera di Consiglio, a seguito di un ricorso ex artt. 337 c.c., 737 c.p.c. e 38 disp. att. c.c. proposto dall´Avv. Antonio Cardella in nome e per conto di una sua assistita, il Tribunale di Torre Annunziata ha dettagliatamente esposto e confermato i principi, condivisi dalla dottrina e consolidati in giurisprudenza, in materia di affido condiviso, disciplina del diritto di visita e obbligo di sostenimento dei figli, senza distinzione alcuna tra quelli nati nel matrimonio e quelli, invece, nati fuori dal matrimonio.
Con il ricorso in oggetto, la ricorrente, deducendo di aver avuto una relazione more uxorio con un uomo, dal quale sono nate tre figlie, riconosciute da entrambi i genitori, e di aver sempre provveduto da sola al mantenimento delle medesime, grazie all´aiuto dei nonni materni, essendo priva di occupazione, ha chiesto al Tribunale disporsi l´affido condiviso delle figlie minori, la regolamentazione del diritto di visita del padre, nonchè l´obbligo per quest´ultimo di corrispondere un assegno mensili per il mantenimento della prole, nonostante il suo asserito stato di disoccupazione.
Il Tribunale, accogliendo integralmente il ricorso, ha confermato l´importante principio di "bigenitorialità", precisando che la regola dell´affido condiviso non é negoziabile dai genitori e, soprattutto, non é ammissibile una rinuncia all´affido bigenitoriale da parte di uno dei genitori, in quanto trattasi di un diritto del fanciullo e non dei genitori.
Ha, quindi, disposto l´affido condiviso, con residenza privilegiata presso la madre, disciplinando il diritto di visita del padre.
Ha, infine, rimarcato il dovere di entrambi i genitori di sostenimento della prole, disponendo l´obbligo per il padre di versare, nonostante il suo stato di disoccupazione ma in considerazione della sua possibilità di percepire un reddito da lavoro dipendente occasionale, un importo mensile di euro 450,00 (euro 150,00 per ogni figlio), oltre al 50% delle spese straordinarie.
In allegato copia del Decreto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio