Statistiche gratis
Avv. ANTONIO CARDELLA Via Cimaglia, 112 Tel/Fax 081 8491273 80059 Torre del Greco (NA) ESPERTO IN DIRITTO DI FAMIGLIA E DEI CONSUMATORI
27 Settembre 2020
news
percorso: Home > news > GORI

BOLLETTE GORI: arriva un primo benaugurante stop!!!

28-10-2014 18:58 - GORI
E´ con soddisfazione che comunichiamo quanto segue.
Nei giorni scorsi avevamo comunicato di aver inoltrato diffide alla GORI s.p.a., all´ATO e all´Autorità Governativa per l´energia elettrica - Gas e Servizi Idrici, chiedendo l´annullamento delle bollette inviate agli utenti nei giorni scorsi.
Ebbene, arriva un beneaugurante stop!!!
Nei giorni scorsi, infatti, il Commissario Straordinario dell´Ente d´Ambito Sarnese Vesuviano, ha fatto sapere di aver istituito uno specifico tavolo tecnico, con la partecipazione e il supporto di GORI, per approfondire le problematiche rappresentate da molti sindaci dei Comuni dell´ATO 3 relativamente alla sostenibilità sociale degli importi fatturati per le "Partite Pregresse".
Saranno oggetto di dettagliato esame anche le ragioni dei provvedimenti tariffari con cui sono state determinate tali Partite Pregresse, e le relative modalità applicative.
Il tavolo tecnico durerà trenta giorni, nel corso dei quali la Gestione Commissariale ha chiesto alla GORI di rimandare la riscossione delle Partite Pregresse. "Come sempre - spiega il commissario straordinario dell´Ente d´Ambito Sarnese Vesuviano, on. Carlo Sarro - ci mostriamo disponibili al dialogo con le istituzioni locali nel pieno rispetto delle funzioni della gestione commissariale. Di concerto con GORI avvieremo immediatamente il tavolo tecnico al fine di individuare gli strumenti utili a superare le questioni poste dai sindaci dell´ATO 3".
"Siamo ben lieti di accogliere tale provvedimento - dichiara il presidente di GORI, Amedeo Laboccetta - avendo il Consiglio di Amministrazione già precedentemente manifestato la massima disponibilità a recepire e supportare nuovi provvedimenti tariffari che possano favorire una maggiore sostenibilità sociale, soprattutto riguardo gli utenti che versano in situazioni di particolare disagio socio-economico".
"E´ necessario ascoltare le istanze dei cittadini - aggiunge l´Amministratore Delegato di GORI, Claudio Cosentino - e cercare di andare loro incontro utilizzando tutti i mezzi a nostra disposizione, senza mai perdere di vista il contesto di indiscussa legittimità in cui ci muoviamo".
Per l´avv. Antonio Cardella trattasi di un primo positivo risultato che, al momento, ci soddisfa e, soprattutto, tranquillizza gli utenti, in modo particolare coloro che avevano ricevuto richiesta di pagamento di importi superiori ai mille euro.
Le diffide inoltrate nei giorni scorsi sono servite ad evitare agli utenti i costi immediati per adire l´autorità giudiziaria.
Un provvedimento, quindi, quello di sospensione, che allo stato ci soddisfa ma che certamente non deve farci considerare definitivamente risolta la vicenda, trattandosi di una sospensione e non di un annullamento.
Un plauso a tutte le associazioni dei consumatori che, in tale vicenda, hanno mostrato grande senso di responsabilità nei confronti dell´utenza collettiva, intervenendo con tempestività.
Ora attenderemo gli esiti del "tavolo tecnico" convocato dall´ATO, determinati, però, ad adire immediatamente l´autorità giudiziaria nel caso in cui in tempi brevi non dovessero esserci riscontri positivi e definitivi per gli utenti, vale a dire un provvedimento di annullamento di quelle richieste di pagamento inoltrate nei giorni scorsi, da subito apparse viziate da diversi motivi di illegittimità.
Avv. Antonio Cardella



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio