Statistiche gratis
Avv. ANTONIO CARDELLA Via Cimaglia, 112 Tel/Fax 081 8491273 80059 Torre del Greco (NA) ESPERTO IN DIRITTO DI FAMIGLIA E DEI CONSUMATORI
21 Settembre 2020
news

Il diritto all´assegno di divorzio non rivive se viene meno la convivenza more uxorio dell´avente diritto

26-11-2015 09:42 - NEWS GIURISPRUDENZA

Cass. civ., sez. I, sent., 3 aprile 2015, n. 6855


La famiglia di fatto è espressione di una scelta esistenziale libera e consapevole e, come tale, essa dovrebbe essere caratterizzata dalla assunzione piena del rischio legato alla possibilità del suo venir meno. Pertanto, la cessazione della convivenza more uxorio e, con essa, dell´apporto economico del partner, non fa risorgere il diritto all´assegno divorzile nei confronti dell´ex coniuge. Va per di più considerata la condizione di quest´ultimo, il quale, di fronte alla costituzione di una famiglia di fatto tra il proprio ex coniuge e un altro partner, necessariamente stabile e duratura, ha confidato nell´esonero definitivo da ogni obbligo.

FONTE: Il Familiarista

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio