Statistiche gratis
Avv. ANTONIO CARDELLA Via Cimaglia, 112 Tel/Fax 081 8491273 80059 Torre del Greco (NA) ESPERTO IN DIRITTO DI FAMIGLIA E DEI CONSUMATORI
26 Settembre 2020

Scarcerata la vedova Iuliano. Resta in cella Giovanna Iuliano

28-08-2012 18:11 - AGGIORNAMENTI e COMMENTI
Il Riesame accoglie il ricorso di Maria Luigia Lembo. Niente da fare per l´erede del patriarca


Il tribunale del Riesame di Roma ha disposto l´immediata scarcerazione di Maria Luigia Lembo, la vedova del capitano Michele Iuliano, l´ex amministratore della Deiulemar compagnia di navigazione, la societa´ di Torre del Greco (Napoli) dichiarata fallita a inizio maggio e nella quale nel corso degli anni quasi tredicimila risparmiatori hanno investito oltre 700 milioni di euro. A comunicarlo e´ uno dei legali che segue l´anziana donna posta agli arresti domiciliari dallo scorso 16 luglio, quando la Guardia di Finanza esegui un´ordinanza di custodia cautelare nei confronti dei nove armatori appartenenti alle tre famiglie fondatrici della compagnia (Della Gatta, Iuliano e Lembo): ´´Il fonogramma da Roma - afferma Vincenzo Siniscalchi, che con Fabio Salvi assiste la vedova del ´capitano´ - e´ stato trasmesso nel pomeriggio a Torre del Greco e dispone l´immediata liberazione della signora Lembo, confermando invece gli altri punti in discussione, che erano nello specifico le posizioni della figlia Giovanna Iuliano (assistita dagli avvocati Fabio Salvi e Rino Imbo´), che dunque resta in carcere, e l´aspetto legato alla competenza territoriale, che resta del tribunale di Roma dopo che l´inchiesta era stata trasferita nella Capitale da Torre Annunziata´´.
Insieme a Giovanna Iuliano il 16 luglio furono condotti in carcere anche Angelo, Pasquale e Micaela Della Gatta e Leonardo Lembo, mentre sono tuttora agli arresti domiciliari Giuseppe Lembo (unico fondatore della compagnia ancora in vita) e Lucia Boccia (vedova di Giovan Battista Della Gatta). Come oggi per Maria Luigia Lembo anche Filippo Lembo, altro figlio di Giuseppe, era stato disposto da tempo il ritorno alla liberta´ dopo essere stato raggiunto da una richiesta di arresti domiciliari.

Fonte: Metropolisweb

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio